Premio Franco Giustolisi 2018- Premiazione al Senato-

Il premio Franco Giustolisi  2018, “Giustizia e verità” è giunto alla quarta edizione e la premiazione si è svolta presso la sala koch del SENATO DELLA REPUBBLICA italiana. Questo concorso è stato organizzato in memoria di Franco Giustolisi, uno dei più grandi giornalisti d’inchiesta, autore del libro “L’armadio della vergogna” che ha lottato per riportare  alla luce la verità sui casi delle stragi nazifasciste dopo la seconda guerra mondiale ed ha chiesto a gran voce di consegnare gli autori alla  giustizia. Cosa che dovrebbero fare tutti, come sottolinea la presidente  della giuria  Sandra Bonsanti. Tanti i giornalisti premiati come Alessio Zucchini del TG1, Lucia Annunziata premio alla carriera e tanti altri giornalisti premiati per il loro lavoro di inchiesta.  

“ Quello del giornalista  d’inchiesta” è un lavoro scomodo” così si esprime Carlo Paris    vincitore del premio  speciale “Fuori dall’armadio”. Nella sezione dedicata alle scuole,  la classe quinta della scuola primaria di Canistro, si è aggiudicata il primo premio con l’edizione straordinaria del TG Smile dedicata ai Fratelli Durante di Meta, eroi della resistenza uccisi dai tedeschi. Tutti i presenti hanno fatto molti complimenti ai ragazzi che, con il loro lavoro  multimediale, hanno lasciato a bocca aperta la giuria che ha apprezzato  il fatto che i bambini si siano avvicinati al nuovo linguaggio dell’informazione, in maniera rispondente alla loro età.

 I piccoli giornalisti  hanno spiegato ai presenti che si interessano da tre anni  al mondo dell’informazione, grazie al progetto curato dalla maestra Franca Lucidi, relativo al giornalino online, pubblicato sul sito www.scuolacanistro.it .

Il premio alla classe quinta di Canistro è stato consegnato da  Livia Giustolisi, figlia del grande Franco Giustolisi e  nipote dei Fratelli Durante. Visibilmente commossa ha elogiato i bambini e la maestra ,  invitandoli  a proseguire in questo percorso. Oltre  alla nostra scuola  è stata premiata  come seconda classificata, la classe terza A della scuola media e in ex equo  l’ alunna Dalila Alonzi , per il lavoro svolto su Aurelio Alonzi. Dopo la premiazione,  i bambini del Tg smile hanno fatto delle piccole interviste a Livia Giustolisi,  Sandra Bonsanti, Lucia Annunziata, . I bambini al Senato hanno rappresentato una cosa molto importante: se tutti lavoriamo con impegno e tenacia si può ottenere di tutto.