Il presepe

Tanti anni orsono, 2018 anni fa, nacque un Bambino di nome Gesù, quest’ultimo era acclamato da tutti, l’intero paese era attorno alla capanna, con dei doni d portare al Bimbo. C’erano tutti tranne lo scultore del paese: Francesco, lui stava ancora lavorando al suo regalo da notti e giorni. Quando ebbe finito, si recò dal Bimbo che era circondato da regali e  quando gli diede il suo dono tutti rimasero stupefatti: era stupendo!

Oro, argento, bracciali…niente poteva battere il suo regalo, anche il bimbo lo apprezzava e ci giocava molto, quel regalo era il più semplice di tutti: era la rappresentazione, con statuette, della sera in cui è nato Gesù, c’erano tutti persino le pecorelle!!

La famiglia fu infinitamente grata allo scultore.Da quel giorno, tutti misero in casa queste statuette per ricordare la nascita di questo Bimbo Speciale.

Francesco chiamò questa opere: ” presepe” proprio perchè rappresentava la nascita di Gesù, il Bimbo Speciale che sapeva prima di tutti il destino del mondo infatti Presepe: Sapere Prima!