IL MONDO CHE VORREI

Caro Gesù bambino,

anche quest’ anno è arrivato il Natale e  attorno a me ci sono luci, decorazioni, addobbi… c’ è un’ atmosfera natalizia meravigliosa. Le mamme sono indaffarate a preparare il cenone di Natale, tutti sono felici e tornano a casa con il sorriso. Per tante persone il Natale è solo giocattoli, neve e Babbo Natale, ma per me è amore, gioia,divertimento, allegria e, sopratutto, la tua nascita. Tante persone non credono nemmeno al Natale e soprattutto non conoscono il vero significato che è amore, dono, gioa, allegria, condivisione, rispetto. Ultimamente non c’ è l’ amore che tu ci hai donato: ci sono bambini che lavorano, c’è l’ inquinamento, le guerre, gli attentati, la povertà, l’ odio e l’ indifferenza… Io vorrei che il mondo fosse migliore e regnasse l’ amore! Per favore aiuta i migranti e i poveri. Ti scrivo questa lettera sperando che dal cielo