POESIA: IL TERREMOTO

SAN GIULIANO DI PUGLIA, ITALY - NOVEMBER 1: Aerial view of the area taken 01 November 2002 showing rescue workers on the site, where the school collapsed 31 October as a result of an earthquake in San Giuliano di Puglia, Southern Italy. The quake, measuring 5.4 on the Richter scale, claimed the lives of 26 people including 24 people. Most of the victims were primary school children aged seven or eight. AFP PHOTO ALBERTO PIZZOLI (Photo credit should read ALBERTO PIZZOLI/AFP/Getty Images)

Quella notte tutto era tranquillo

e all’ improvviso un inmenso strillo.

Un grande boato

che sembrava esser lanciato da un drago!

Cosa succede alle 3:32 di quella sera?

Un terremoto. Ecco che era!

Il panico nel centro della città

sembra che per sempre lì resterà!

La gente dormiva mentre il terremoto

passsò di lì

e alcune persone fece morir.

che grande disperazione

per quella bruttissima azione!

Il terremoto ha turbato molti cuori

e ha distrutto molti amori.

Ma la rinascita si vede già,

l’ Aquila risorgerà.