LA DECISIONE DEL RE

Un tempo, sulla Terra, pioveva sempre, sia di giorno che di notte.

A causa di questi diluvi , la Terra si rovinava quasi del tutto e Zeus, il re degli dei, era costretto a ripetere tutto il processo di ricostruzione: prendere un pezzo di spazio, ingrandirlo, colorarlo, dividere le terre e i mari e rimettere tutto al posto giusto. Un giorno Zeus, stanco di ricreare sempre la Terra, convocò la pioggia e il sole e disse loro:- Io sono stufo di ricreare sempre la Terra!-

– E’ colpa del sole che dice sempre di essere in vacanza!- rispose la pioggia.

–  Io non splendo perchè ci sei sempre tu!- Disse il sole infuriato.

– Adesso basta! Dovete trovare un accordo o vi eliminerò con i miei fulmini!-

I due, senza indugio, trovarono un accordo: quando la pioggia era su un altro pianeta, sullaTerra c’era il Sole e viceversa.

Tutti furono felici e quella  notte la Terra dormì più tranquilla.