UNA GIORNATA CON BULLISMO MA SENZA BULLI

Il colmo dei colmi : una giornata con  bullismo ma senza bulli ! Eh sì!… é proprio così. Oggi siamo andati nella sala  della Segen a Civitella Roveto e lì abbiamo trattato l’ argomento del bullismo e incontrato  l’esperto Nicola Lanzolla che ci ha parlato di bullismo e cyber- bullismo. La differenza tra questi  due fenomeni é che con il bullismo fai male fisicamente e con le parole,  con il cyber- bullissmo fai male con parole ed immagini,  ma nascondi la faccia utilizzando cellulare, computer e rete. Tutto é iniziato con la proiezione di alcune immmagini…. immagine per immagine siamo arrivati ad un video dove una ragazza chattava con uno sconosciuto, poi  si sono dati un appuntaento. All’ incontro, lo sconosciuto ha cercato di rapire la giovane  ma lei, fortunatamente è riuscita a scappare. Chattare con gli sconosciuti è molto pericoloso, meglio non farlo, perchè non sai mai chi c’è dall’altra parte del computer. Lanzolla ci  ha parlato a lungo e ci ha spiegato oltre ai benefici di internet, tutti i rischi e i pericoli che si possono nascondere nella rete, è stato veramente interessante ascoltare l’esperto che con calma e semplicità ci parlava raccontandoci anche le proprie esperienze di vita. Infine la maestra ci ha fatto vedere un video di Paola Cortellesi di  un bambino,  Giancarlo Catino, che, annno dopo anno, veniva sempre deriso fino a quando abbraccia il bullo .

E’ STATA UNA GIORNATA STUPENDA!!!!

REAGITE AL BULLISMO!! DENUNCIATE!!