ALICE TRA SOGNO E REALTA

Siamo tutti seduti al teatro, si spengono le luci e una signora ci viene ad avvertire di non parlare e che a vole agli attori servirà il nostro aiuto. Subito dopo inizia lo spettacolo che parla di Alice una bambina che il bullo Sebastian,che si vuol far chiamare capitano della scuola, chiama  “Alicciotta bombolotta” e la prende sempre in giro. Sebastian pensa di sapere tutto e allora Alice, mentre è al  parco con Sebastian decide di inventarsi una storia: dice a Sebastian che nel parco, c’è una fata che vive su un ramo di un albero. Alice dice  di battere le mani per farla uscire e,  dopo averla chiamata,  la fata esce in carne ed ossa. WOW!!!!!!La fata fa prima un discorsetto e poi dice ai bambini di esprimere dei desideri. Dice anche  a Sebastian che non è bello far del male agli altri. Dopo un pò Sebastian capisce la lezione e, con  Alice vanno  a giocare con la play. Non so se  ho detto proprio tutto, ma queste sono le mie scene  preferite. Purtroppo però non c’era con noi  la nostra maestra, la maestra Franca!