LA CROCE VERDE

Sorpresa!!! Alle 9:00 di venerdì sono arrivati i volontari della Croce Verde a scuola.
Subito si sono presentati e ci hanno mostrato di che avremmo parlato, ovvero dei fenomeni naturali, avremmo parlato dei terremoti e delle eruzioni vulcaniche.
Una signora di nome Gabriella ci ha spiegato che il terremoto si misura in gradi da uno strumento chiamato sismografo ed e’ l’ unico strumento capace di farlo.
Poi ci ha fatto un esempio come, un terremoto di 4.0 ed uno di 4.5 cresce di poco dal punto di vista numerico, ma dal punto di vista energetico il secondo  e’ molto piu’ potente.
Poi ha usato due insalatiere che, attaccate riproducevano la forma sferica della Terra:ci ha detto che la lava dei vulcani viene dal mantello sotto la crosta terrestre  e poi ci ha parlato di due vulcani italiani, l’ Etna e il Vesuvio, due vulcani attivi ma con molte differenze:  il Vesuvio è definito un vulcano esplosivo, invece l’Etna eruttivo.
Ci ha fatto vedere che quando un vulcano esplode prima lancia una colonna di fumo che si alza per centinaia di chilometri, poi il fumo cade a terra uccidendo molte vite, e infine il vulcano esplode.
Alle 12:00 se ne sono andati ma la prossima volta parleremo dell’ alluvione e dell’ incendio.
CI VEDIAMO PRESTO